Impatto a livello quantitativo di una strategia efficace di protezione del marchio

Incopro ha recentemente commissionato all’azienda di consulenza Oxera una valutazione indipendente di uno dei nostri più grandi clienti per valutare l’impatto a livello quantitativo del lavoro che svolgiamo al suo servizio.

Le strategie efficaci di protezione del marchio dovrebbero essere misurate sulla base di risultati significativi e quantitativi. I parametri che i fornitori di soluzioni di protezione del marchio online utilizzano per dimostrare il ROI ai loro clienti sono numerosi, ad esempio, il numero di interventi eseguiti. Incopro collabora con i clienti per identificare quelli più utili per le loro aziende, ma in genere si focalizza sui parametri ritenuti più significativi:

  • la riduzione percentuale delle violazioni;
  • la percentuale di conformità degli interventi eseguiti;
  • il numero di venditori e utenti bannati.

Sono tutti risultati quantificabili che possono essere utilizzati per valutare il successo. Tuttavia, potrebbe essere difficile tradurli per quantificare i vantaggi a livello finanziario che i nostri servizi offrono ai clienti.

Le principali quattro aree dove i nostri prodotti e servizi offrono il maggior impatto ai nostri clienti sono le seguenti:

  1. riduzione dei mancati guadagni e incremento delle entrate;
  2. interruzione della diluizione del marchio e della perdita di esclusività;
  3. protezione del marchio dai danni alla reputazione;
  4. riduzione dei rischi per la reputazione e la sicurezza derivanti da prodotti contraffatti di scarsa qualità.

Ovviamente per poter ottenere tali risultati è necessario garantire una riduzione duratura delle violazioni online. A meno che la portata degli interventi consenta di offrire tale riduzione, è improbabile che persino l’invio di molteplici avvisi di intervento riesca a garantire risultati aziendali positivi.

Sebbene non sia possibile ottenere risultati quantitativi analoghi, per misurare l’impatto finanziario del lavoro eseguito Incopro ha recentemente commissionato all’azienda di consulenza Oxera di eseguire una valutazione indipendente del vantaggio finanziario offerto a uno dei suoi più grandi clienti. Il cliente è un’azienda di rilievo a livello mondiale nel settore dei beni di lusso, con una serie di marchi rinomati nel settore.

Risultati emersi dallo studio

Lo studio ha cercato di comprendere le vendite incrementali generate per il nostro cliente tramite il nostro lavoro applicando la strategia anti-violazione contro gli utenti dei social network. Per cercare di isolare l’impatto del nostro intervento, lo studio si è focalizzato su un unico marchio in Medio Oriente, dove la violazione sui social network rappresenta una delle più grandi minacce online per i marchi.

Oxera ha utilizzato un’analisi di regressione per studiare la relazione usando i dati del nostro intervento e quelli relativi alle vendite del cliente in tale regione. Sono stati considerati diversi modelli differenti, insieme a diversi periodi temporali tra l’intervento e l’impatto delle vendite.

Aspetto chiave: gli interventi sui social network hanno indotto vendite incrementali

Dall’analisi di Oxera è emerso un chiaro collegamento tra il nostro intervento sui social network e un vero e proprio incremento delle vendite per il nostro cliente.

  1. La correlazione tra intervento e vendite

    Dallo studio è emerso che per ogni account di social network associato a una violazione e chiuso sono state generate circa 0,7-0,8 ulteriori vendite, e nel 2017 questo ha generato un significativo aumento delle entrate aggiuntive per il nostro cliente e ha rappresentato un considerevole ritorno sull’investimento. Mentre è importante riconoscere che questo tipo di analisi non può fornire mai una certezza assoluta, Oxera ha individuato una relazione positiva continuativa in tutta la sua analisi, a supporto della conclusione che il nostro lavoro ha indotto vendite incrementali.

  2. L’effetto a “scoppio ritardato”

    L’impatto finanziario dell’attività di Incopro è stato percepito in termini di incremento reale delle vendite entro 1-2 settimane, anche se l’effetto completo è stato riscontrato dopo 3-4 settimane. Questi approfondimenti possono avere implicazioni più ampie per i marchi, ad esempio una maggiore enfasi sugli interventi per “fare piazza pulita” nello spazio online alcune settimane prima del lancio di un nuovo prodotto oppure in occasione di alcuni eventi di vendita straordinari come il Black Friday.

I risultati di questa ricerca indipendente dimostrano che l’approccio strategico di Incopro basato su lavoro di intelligence alla protezione del marchio online può realmente offrire vantaggi finanziari ai clienti.

_____

Richiedete un controllo gratuito dello stato di salute del marchio per avere una panoramica precisa del livello di protezione attuale del vostro marchio online.

Richiedi un controllo dello stato di salute del marchio